Originaria dell’India e già conosciuta da egizi, romani, arabi e greci, la zucca è il simbolo della festa di Holloween, una festa di origini irlandesi celebrata in tutto il mondo anglosassone che negli ultimi anni è sempre più sentita anche in Italia.

Ma la zucca da noi con la sua forma rotondeggiante, le belle foglie verdi e il suo allegro colore arancione, certo non fa pensare subito a streghe, fantasmi e storie del terrore semmai a gustose minestre autunnali.

In Italia infatti il suo periodo di splendore lo raggiunge da settembre fino ai primi mesi invernali. A ottobre e novembre vive il suo momento d’oro.

I tipi di zucca sono vari: quella tradizionale mantovana dalla polpa pastosa e dura e dal sapore dolciastro, la Berrettina piacentina di consistenza farinosa e retrogusto zuccherino, quella di marina di Chioggia più compatta o la zucca piena di Napoli dalla forma oblunga e rigonfia.

Proprio quest’ultima è la protagonista della ricetta che vi proponiamo: un classico autunnale presente spesso sulle tavole italiane, pasta e zucca.

Secondo noi il miglior abbinamento è con la pasta mista o con le Lagane, un formato ideale per la consistenza e la cremosità della zucca.

La ricetta classica prevede il prezzemolo ma qui ve ne diamo una variante con il rosmarino.

Lagane e zucca

Ingredienti per 2 persone

  • 400 gr. di zucca piena di Napoli
  • 160 gr. Lagane
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale fino q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • peperoncino
  • Rosmarino 1 rametto
  • Parmigiano

 

Pesate la zucca e, dopo aver eliminato tutti i semi e la buccia, tagliatela a cubetti regolari. In un tegame grande versate olio extra vergine e uno spicchio di aglio.

Quando l’aglio è ben dorato aggiungete la zucca e coprite con un coperchio, facendo cuocere a fuoco moderato per circa 15 min e salando con un po’ di sale fino.

A cottura in corso, aggiungete un mezzo bicchiere di vino bianco per regalare ancora più profumo e sapore al vostro piatto. A fine cottura, schiacciate qualche pezzo di zucca per rendere più cremoso il condimento.

Separatamente portate a ebollizione l’acqua in una pentola, salate a vostro piacimento e quindi fate cuocere le vostre Lagane.

Scolate la pasta un minuto prima di quanto riportato sulla confezione (10min) e versate le Lagane nel tegame della zucca, mescolando con un cucchiaio di legno per circa 2 minuti.

A questo punto la vostra pasta e zucca è pronta, servitela con un rametto di rosmarino fresco, una spolverata di parmigiano e, se preferite, aggiungete anche un po’ di peperoncino.

Buon appetito!


Prodotto utilizzato

Lagane L'Oro di Gragnano IGP  

Pastificio Sorrentino - Copyright 2016 - Tutti i diritti riservati