La ricetta delle caserecce con seppia e carciofi è un piatto facile da preparare che permette l'accostamento di sapori diversi come quello amaro del carciofo con uno più delicato come quello della seppia. 

Ingredienti per 4 persone

Caserecce igp di Gragnano 500 gr

carciofi 3

seppie 750g (circa 4)

olio extravergine d'oliva (evo) 4 cucchiai da tavola

vino bianco secco ¼ bicchieri

sale q.b.

prezzemolo un paio di ciuffi

 

La preparazione non richiede più di 15 minuti e iniziamo con il far bollire l'acqua per le caserecce, nel frattempo tagliamo i carciofi a fettine sottili e le seppie a strisce. 

 

Procediamo con la cottura prima dei carciofi in una casseruola alta con olio EVO e uno spicchio di aglio, quando l’oilio inizia ad imbiondire l'aglio aggiungiamo i carciofi e facciamoli cuocere per circa 10min. 

In una pentola a parte facciamo saltare le seppie in olio caldo con trito di cipolla, preoccupiamoci solamente di dare una cottura superficiale, circa 3minuti. 

 

A questo punto uniamo le seppie ai carciofi e sfumiamo a fiamma alta con un po' di vino bianco e aspettiamo che evapori completamente. 

 

Ora è il momento di preparare la pasta, dopo aver salto e porta a ebollizione l'acqua possiamo lessare la pasta, le caserecce richiedono 8 minuti di cottura, noi le scoleremo un minuto prima. 

 

Lessiamo la pasta e uniamola ai carciofi e le seppie facciamo mantecare le caserecce per un minuto e impiattamento con una spolverata di prezzemolo tritato e se desiderate un po di pepe.

Per la ricetta delle caserecce con seppie e carciofi consigliamo un vino bianco fresco e sapido, ma al tempo stesso profondo e persistente.

 

 

Scopri tutte le nostre news ☞

Scopri le caserecce IGP di Gragnano ☞

 

 

Pastificio Sorrentino - Copyright 2016 - Tutti i diritti riservati